M'appare l'Est Ticino
HOME / M'APPARE L'EST TICINO / IL PATRIMONIO DELLE COMUNITA' / MANGIARE / CILIEGIE
Comune di Bareggio
Patrimonio della comunità

MANGIARE


Le Ciliegie (Scirés) di Bareggio
La città di Bareggio per tradizione era il mercato dei milanesi. Infatti, nel secondo dopoguerra, gli abitanti di Milano si recavano a Bareggio per acquistarvi le ciliegie, simbolo del primo frutto di inizio estate.

Questa tradizione, un tempo persa, ha ripreso vita grazie a numerose iniziative promosse in particolare durante la "Festa delle Ciliegie":
  • nel 2008, il Comune di Bareggio ha dato vita all’iniziativa “Un albero per ogni nato”, piantando un albero di ciliegio per ogni bambino nato. Nei primi 4 anni sono stati piantati oltre 130 ciliegi;
  • sempre nel 2008 il Comune di Bareggio ha aderito all'Associazione Nazionale Città delle Ciliegie;
  • nel 2012 il Comune di Bareggio ha partecipato alla Borsa Internazionale del Turismo.
Le ciliegie di Bareggio hanno ottenuto il Marchio di Prodotto di Denominazione Comunale (De.Co).

Le ciliegie di Bareggio nella nostra Mappa di Comunità
Poesia di Romano Oldani
Quond i milanes evan tucc a Barecc e scires

Ogni ànn, quond 'riva stó mument,
quanti ricòrd nüm sa tirum in mènt!
Rivédum ammó al travi di scirés
e tütt quèll ch'a par lur sa creava in paés.
Par tütt al paés, su stras e santé(r)
gh'éva un gro(nd) mu(v)imènt dinons e
indrè:
un viavai da fioeù, da giuin e vécc;
sa poeù dì che Milon l'éva tütt a Barecc


Quando i milanesi erano tutti a Bareggio per le ciliegie


Ogni anno quando arrivava questo momento
quanti ricordi ci vengono in mente
rivediamo ancora il carretto delle ciliegie
e tutto quello che per loro si organizzava
Per tutto il paese, su strade e sentieri
c'era un grande movimento avanti e
indietro
un via vai di bambini, giovani e vecchi
si può dire che Milano era tutta a
Bareggio


Bibliografia


Sitografia
Aiutaci a integrare questa pagina inviando informazione e documenti al Laboratorio 21
(Ultimo aggiornamento della pagina: 2/11/2015)