Progetto PrepAir – i materiali per la protezione della qualità dell’aria

187

Il 25 novembre si è tenuto un interessante incontro rivolto ai tecnici dei Comuni di Agenda 21 tenuto dal dott. Matteo Suppa di Regione Lombardia, project manager del progetto PrepAir. Il progetto, co-finanziato dal programma Life dell’Unione Europea, coinvolge 18 partner del Bacino del Po e ha l’obiettivo di rafforzare la portata, sostenibilità e durabilità delle azioni per il miglioramento della qualità dell’aria promosse dagli aderenti all’Accordo di Bacino.

In particolare abbiamo parlato di ‘Qualità dell’aria e biomasse’, ambito di cui è responsabile Regione Lombardia. In molte zone del Bacino del Po la principale sorgente inquinante dell’aria che si respira è proprio legata all’utilizzo dei piccoli apparecchi a legna (caminetti, stufe, inserti).

Il progetto mette a disposizione molti materiali, da report tecnici sul monitoraggio dell’aria a materiale informativo con spiegazioni e indicazioni pratiche per contribuire al miglioramento dell’aria che respiriamo.

In questa pagina potete scaricare i materiali dell’incontro, guardare il video della campagna Brucia bene la legna, scaricare locandine e opuscoli oltre che i banner da inserire sui siti web interessati. A questo link inoltre potete riascoltare l’intervento del dott. Suppa.

Video campagna “Brucia bene la legna”